Spettacolo signoramaria

“Non sono interessata a Sanremo”, poi il comunicato scompare. Il mistero di Silvia Toffanin

C’è un mistero che aleggia sulle conduttrici di Sanremo. Ieri, infatti, un comunicato stampa di Mediaset aveva smentito la partecipazione di Silvia Toffanin, al timone del seguitissimo programma “Verissimo”, al fianco di Amadeus per una sera. All’appello delle conduttrici della prossima edizione del Festival, in programma dal 7 all’11 febbraio, mancano ancora due donne. Dopo l’annuncio di Chiara Ferragni (che aprirà e chiuderà la kermesse) e di Francesca Fagnani al mercoledì, mancano le altre due donne per il giovedì e il venerdì. 

La figura di Toffanin a leggere il comunicato di Mediaset sarebbe stata individuata da Amadeus per una delle due serate, ma la conduttrice avrebbe rifiutato la proposta. “In merito alle indiscrezioni su una possibile partecipazione di Silvia Toffanin al Festival di Sanremo, fonti Mediaset precisano che la conduttrice di Verissimo non sarà presente alla manifestazione. È vero che la proposta è stata fatta ed è vero che Mediaset in questi casi non ha problemi a concedere liberatorie ai propri artisti. Tuttavia, Silvia Toffanin ha declinato l’offerta in quanto impegnata con il suo programma e non è interessata a quel genere di prestazioni artistiche”. 

Il comunicato è stato battuto ieri sia dall’ANSA che dall’ufficio social di Mediaset, Qui Mediaset. Tutto normale se non fosse che il comunicato stampa è stato cancellato questa mattina. 

Secondo TvBlog, blog accreditato che si occupa di televisione, il ruolo era stato offerto alla Toffanin nel 2020 e non quest’anno. “Una risposta un po’ ruvida da parte dell’ex letterina. Va detto però che secondo quanto apprendiamo da fonti vicine al Festival di Sanremo, quest’anno la signora Toffanin non sarebbe stata proprio chiamata a ricoprire quel ruolo, incarico che invece le era stato offerto nell’edizione 2020 del Festival di Sanremo, quella pre-Covid”. 

Di:

articoli Correlati

Back to top button
Close

Adblock Detected

Rispettiamo la tua scelta di bloccare i banner pubblicitari, ma abbiamo bisogno del tuo supporto per continuare a sostenere il nostro lavoro quotidiano. Disattiva il tuo ad-blocker per continuare a leggere le curiosità della signoramaria.